Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Arredamento
     
 
I segnaposti
 
I segnaposti
conserva i tappi in sughero
     
 
ARTE PURA di DANIELA DALLAVALLE  - Carpi (MO)
 
ARTE PURA di DANIELA DALLAVALLE - Carpi (MO)
il sapore del passato sulla linea del pr...
     
 
Le poltroncine anni 50
 
Le poltroncine anni 50
una soluzione eco-sostenibile
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Arredamento"

Casa > Arredamento  
   
Le poltroncine anni 50  - Casa > Arredamento
 
 

Le poltroncine anni 50

 
     
 

Un modo per mettere d'accoldo vecchio e nuovo

 
     

  Dai valore alle cose
     
  Piccoli oggetti per non dimenticare
     
  Il velluto
     

 
 

Dai valore alle cose

I miei genitori si sono sposati negli anni cinquanta. A quei tempi la moda per arredare la camera da letto era uguale per tutte le giovani coppie con pochi soldi. L’arredamento comprendeva oltre al letto e all’armadio piuttosto basso; due comodini con il vetro sopra, un petineuse con specchiera e sgabello e due poltroncine che venivano posizionate in fondo al letto. Sono cresciuta in una famiglia dove buttare era un sacrilegio. Non era solo risparmiare, era uno stile di vita. Si dava valore alle cose perché erano state acquistate facendo sacrifici. Oggi si dice stile eco-sostenibile.

Piccoli oggetti per non dimenticare

Oggi che i miei genitori non ci sono più e non potendo conservare tutta la loro casa, ho cercato alcuni piccoli oggetti che invece di annegare in una discarica potessero essere riutilizzati. Le poltroncine della loro camera , per me molto carine, sono state ristrutturare e prendono nuova vita.

Il velluto

Ho deciso di utilizzare del velluto,Il mio tappezziere ha una serie vastissima di colori. Mi sono divertita a scegliere un grigio per mio figlio e un rosa antico per mia figlia. Metterò le poltroncine nelle camere dei miei figli affinché il ricordo dei nonni possa anche per loro essere presente. E’ un piccolo oggetto che potrà essere sempre posizionato perché occupa poco posto e arreda. Non è forse una soluzione eco-giusta e evergreen? Un modo per mettere d’accordo vecchio e nuovo.


Galleria fotografica

 
 
 
         
Le poltroncine anni 50 Prima
Prima
Le poltroncine anni 50 Dopo
Dopo
         
Le poltroncine anni 50 I tessuti
I tessuti
   
 
> Clicca sulle fotografie per ingrandirle

 

 

una soluzione eco-sostenibile

     
I vostri commenti
     
    > Di la tua su questo articolo